La migrazione degli gnu ed il guado attraverso il fiume Mara

26 Agosto 2013

Safari nel Serengeti per osservare le mandrie di gnu che si spostano tra Tanzania e Kenya (tra il Serengeti ed il Masai Mara) guadando il fiume Mara alla ricerca di nuovi pascoli. La scena è spettacolare e sembra di essere all'interno un documentario naturalistico, quando migliaia di gnu spinti da un istinto primordiale ed incontrollabile, si tuffano in massa nel fiume per cercare di raggiungere la sponda opposta.

Fiume Mara
Il rilassante paesaggio della Tanzania settentrionale, lungo il confine con il Kenya, dove il Serengeti diventa il Masai Mara e dove il fiume diventa teatro di uno degli eventi naturali più incredibili: la migrazione degli gnu che guadano queste pericolose acque, alla ricerca di nuovi pascoli.

 

Ippopotami
Ippopotamo Benchè l'obiettivo del safari di oggi sia osservare la migrazione dello gnu, il Serengeti Mara offre la possibilità di vedere gran parte degli animali della savana, inclusi gli ippopotami che popolano numerosi le sponde e le isolette in mezzo al fiume.

 

Gnu
Foto gnu. Avvicinandosi al luogo dove è normalmente presente la mandria, inizia a comparire qualche gnu solitario...

 

Gnu in fila indiana Gnu al pascolo
...tuttavia, lo gnu è un animale socievole che preferisce vivere e spostarsi in gruppo, anche per potersi meglio difendere dai predatori.

 

La pianura del Serengeti ospita una grande mandria di gnu.

 

Migrazione degli gnu
Migrazione gnu Foto di gnu. Gli gnu si spostano procedendo in grandi gruppi, talvolta organizzati in vere e proprie file indiane, verso il luogo del raduno... presumibilmente un'area lungo le sponde del fiume dove possa essere facile l'attraversamento delle acque.

 

Gli gnu sono talmente numerosi che diventano parte integrante del paesaggio e della savana.

 

Serengeti Mandria di gnu
Gnu al Serengeti
Masai Mara Tanzania
Foto degli gnu. Migliaia di gnu si radunano come se stessero progettando qualcosa...

 

...e quel qualcosa è presto chiaro: la mandria ha intenzione di attraversare il fiume per raggiungere i verdi pascoli del Kenya. Improvvisamente, guidati da un singolo gnu che prende l'iniziativa, si accalcano lungo la sponda del fiume, per poi gettarsi in una sorta di roulette russa dall'esito sicuramente incerto.

 

Migrazione gnu Guado gnu
Foto del guado degli gnu. Determinati a raggiungere il cibo, gli gnu si gettano in acqua per cercare di attraversare il fiume, nuotando quindi in una sorta di fila indiana attraverso le acque agitate.

 

Guado degli gnu Gnu che nuotano
Gnu che attraversano il fiume
Foto di gnu che attraversano il fiume.

 

Gnu guadano il fiume
Migliaia di gnu, spinti da un istinto primordiale, si gettano in acqua e nuotano verso la sponda opposta del fiume.

 

Grande migrazione gnu
Raggiunta la riva opposta, gli gnu arrancano tra le rocce per cercare di conquistare la terraferma. Questo è uno dei momenti più pericolosi della migrazione degli gnu, sia per la presenza dei coccodrilli in agguato lungo le rive del fiume e sia perchè le esili zampine dello gnu potrebbero facilmente fratturarsi in caso di scivolate o se dovessero incastrarsi tra i sassi.

 

Foto Masai Mara.

Coloro che ce la fanno vengono premiati dall'abbondanza di nuovi verdi pascoli. Ora gli gnu sono in Kenya, nel Masai Mara.

 

Video migrazione gnu
Nessuna foto può rendere giustizia ad un evento dalle azioni così rapide e questo video, sebbene non perfetto (è stato girato da Chiara, di soli 11 anni) dovrebbe dare una migliore idea della concitazione che caratterizza questo incredibile evento naturale.

 

Gnu in trappola
Alcuni gnu purtroppo imboccano la strada sbagliata e così restano intrappolati in mezzo al fiume, talvolta solo a pochi metri dalla salvezza. Molti di questi gnu non vedranno mai i verdi pascoli del Kenya e la loro avventura terminerà nel fiume Mara.

 

Quando si dice... "sedersi lungo le sponde del fiume aspettando che passi il cadavere". Durante l'attraversamento del fiume, gli incidenti sono frequenti e gli animali più deboli, meno intelligenti o semplicemente più sfortunati non ce la fanno, così la dura legge della savana fa il suo corso...

 

Coccodrilli
...anche perchè qualcuno che aspetta lungo le sponde del fiume c'è davvero...

° ° °

° ° °

° ° °